Corsi

IPUE-Istituto-di-Psicologia-Umanistica-Esistenziale

IPUE Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale Luigi De Marchi”
Scuola di Specializzazione in Psicoterapia per Medici e Psicologi

Riconosciuta dal MIUR con Decreto 12.10.2007

Direttore

Dr.ssa Antonella Filastro

Psicologo, Psicoterapeuta, Psico-Oncologa
Garante scientifico

Prof. Massimo Biondi

Professore ordinario di Psichiatria Università di Roma, “La Sapienza”

Concordato reciproco tra le parti teso alla regolamentazione dei rapporti scaturenti dalla ammissione al corso di specializzazione anno solare 2022 - 2025. Anno solare Gennaio 2022 - Dicembre 2025

  • PIANO DIDATTICO: relativo ai 4 anni di corso

    Ciascun anno di corso sarà così articolato:

    • 100 ore di materie di base
    • 260 ore di materie caratterizzanti teorico-( 335 ore pratiche)
    • 40 ore di attività seminariali (Teorico-pratiche)
    • Un convegno annuale.
    • 150 ore annue di tirocinio

    Tot. 510 ore annue

    Al III e al IV anno, in aggiunta al programma sopradescritto, sono prescritte:

    • 100-150 ore annue di supervisione di gruppo o individuale, comprensiva nel prezzo, con un didatta della Scuola.
    • 50 ore obbligatorie di psicoterapia individuale con un terapeuta dello stesso indirizzo (non comprese nel prezzo) distribuite nell'arco del quadriennio, ovviamente chi ha già effettuato un percorso una parte delle ore viene convalidata. L’allievo può scegliere anche una terapia di gruppo. Prezzi: terapia individuale (€ 40,00 l’ora), terapia di gruppo (€20,00 l’ora)
    • Non possono essere effettuate assenze oltre il 20% del monte delle ore annuo per ciascun anno accademico.

    Alla fine di ogni anno accademico ogni partecipante accede all'anno successivo a queste condizioni:

    • dopo il superamento dell'esame che consiste al primo anno in una verifica teorica e in una simulata in cui l’allievo dovrà essere in grado di applicare il modello UE su un caso clinico;
    • dopo il superamento dell'esame che consiste al secondo anno nella presentazione di una Simulata in cui l’allievo dovrà essere in grado di applicare il modello UE su un caso clinico, integrando la componente verbale-corporea;
    • dopo il superamento dell'esame che consiste al terzo anno nella presentazione di una simulata in cui l’allievo dovrà essere in grado si applicare il modello UE su un caso clinico, integrando l’aspetto verbale-corporeo ed esistenziale;
    • dopo il superamento dell'esame che consiste nel quarto anno nella presentazione di un caso clinico (tesi);
  • Costi complessivi

    La quota di preiscrizione è di 200 Euro (duecento euro)

    La quota di partecipazione a carico di ciascun corsista, per ogni anno accademico, ammonta a 3.700 Euro (tremilasettecento euro), da corrispondere in unica soluzione oppure cinque rate così distribuite:

    • entro il 30 GENNAIO di ciascun anno - € 740,00 (settecentoquaranta euro)
    • entro il 30 MARZO di ciascun anno - € 740,00 (settecentoquaranta euro)
    • entro il 30 MAGGIO di ciascun anno - € 740,00 (settecentoquaranta euro)
    • entro il 30 LUGLIO di ciascun anno - € 740,00 (settecentoquaranta euro)
    • entro il 30 SETTEMBRE di ciascun anno - € 740,00 (settecentoquaranta euro)

    Da corrispondere a mezzo di bonifico bancario sul conto corrente sottoriportato:

    Coordinate bancarie del conto intestato all’IPUE “LUIGI DE MARCHI”
    BANCA NAZIONALE DEL LAVORO – DIPENDENZA DI ROMA AG.5
    C.C. 003202 IBAN: IT55V0100503205000000003202
  • Modalità di pagamento

    Per quanto riguarda la causale dei bonifici ci sono due opzioni:

    1. Se il bonifico è effettuato direttamente dall’allievo indicare il nome dell’allievo e scrivere “Contributo associativo corso di specializzazione rata n.___ anno___” (specificando a che anno di iscrizione si riferisce e se sono acconti o è il saldo )
    2. Se il bonifico è effettuato da persona diversa “Bonifico effettuato per conto di ______ per contributo associativo corso di specializzazione rata n.___ anno___ ” (specificando a che anno di iscrizione si riferisce e se sono acconti o è il saldo.

    Specificando sul bonifico il numero di rata corrispondente con il rispettivo anno.

    Per eventuali ritardi e irregolarità nel pagamento delle rate, è prevista la sospensione dai corsi.

    Per eventuali ritiri durante l'anno accademico, l'allievo, al fine di ricevere l'attestato di frequenza, è tenuto a pagare la rata di cui è prevista la scadenza successiva, a meno che ci sia un preavviso di 6 mesi.

    Durante i quattro anni di corso, non sono previsti aumenti della quota stabilita al I anno.

  • Reclami e sospensioni

    Gli eventuali reclami devono pervenire direttamente al Direttore IPUE per iscritto o durante un colloquio privato richiesto all’occorrenza.

    L'IPUE non risponde ad eventuali disservizi o lamentele che non siano denunciati o pervenute nella forma dovuta (comma precedente) al Direttore IPUE.

    La Direzione IPUE si riserva in caso di comportamenti inappropriati, di procedere con la sospensione dell'allievo e/o l'interruzione della frequenza ai corsi.

    Agli allievi respinti all'esame di specializzazione potrà essere offerta la possibilità di ripetere l'esame dopo un congruo numero di ore integrative d'apprendimento.

  • Foro competente

    Per quanto attiene l’interpretazione e/o l’applicazione del presente concordato, le parti fissano sin da ora, quale foro competente il foro di ROMA.

    Da registrare in caso s’uso a carico della parte che ne ha interesse.

La segreteria rimane a disposizione degli allievi il lunedì e il mercoledì dalle ore 10.00 - 13.00 / 15.00 - 17.00.
Per informazioni: info@ipue.it. Tel. 06 44247021 - Cell. 347 3250456